Accademia Italiana della Cucina

L’Accademia Italiana della Cucina è stata fondata nel 1953 da un gruppo di amici intellettuali e giornalisti col compito di salvaguardare, insieme alle tradizioni della cucina italiana, la cultura della civiltà della tavola, espressione viva e attiva dell'intera Italia, che purtroppo nel primo dopo guerra si stavano perdendo con l’avvento del consumismo e degli stili di vita di oltre oceano.

L’ Accademia Italiana della Cucina dal 2003 è una Istituzione Culturale della Presidenza della Repubblica Italiana ponendola, quindi, tra le più grandi ed importanti realtà culturali italiane, portatrici di esperienza e di saggezza in molti campi della cultura.